Album Only

Nothing You Can Do

Kaigo

Irma
ICP 395 | 2021-06-11  
KAIGO is a project born in 1996 from the collaboration of two strong personalities, coming from opposite musical worlds but certainly at the top in their sectors. DANNY LOSITO vocalist, with particular natural talent for melodic lines and strong interpretative personality, recognizable and solid. The international dance hit "Found Love" released in 1990 under the "Double Dee" project, today it has become an icon of the 90s compilations in every part of the planet.
The second element that gave birth to the Kaigo is GIANLUCA MOSOLE. Multi-instrumentalist, arranger and guitarist judged among the most talented in Europe in the jazz / fusion field, with various record works to his credit and collaborations with world-class musicians.
The “KAIGO” In 1997, signed their first contract with Caterina Caselli's Sugar Italian label so they released the cd named: "CON ACCENTO SULLA I". In the major Italian radios the tracks "La La La" and "Let me fly" stand out, leading to the two editions of '97 and '98 of San Remo young, gaining great critical approval. In 1999 they changed record label and signed the second contract for the WEA, consequently they published "FREEABILE". The single was a cover, with Italian text written by Losito and rearranged by Mosole, entitled "Dove Sei", the original was called "Lovely Day" composed by Bill Withers. This songs passed with good frequency in all major radios. In 2000, to develop solo projects, the two leaders break off the collaboration.
And we come to the present day where Losito and Mosole get back together to take up old and new ideas and during the lockdown they end up “KAIGO III”. This third episode, unlike the previous two, is entirely sung in English in wich the London songwriter Kareem Shabazz also joins the project. After "Everybody here whants you" released last weeks, here is Kaigo's new single "Nothing You Can Do". The sound of clear Soul inspiration takes up the 80/90 harmonies and in part also the SynthWave sounds so used in pop today.


KAIGO è un progetto nato nel 1996 dalla collaborazione di due forti personalità, provenienti da opposti mondi musicali ma sicuramente ai vertici nei propri settori. DANNY LOSITO vocalist, con particolare talento naturale per linee melodiche e forte personalità interpretativa, riconoscibile e solida. E' noto il successo dance internazionale uscito nel 1990, sotto il progetto "Double Dee" dove il titolo del pezzo era "Found Love", oggi diventato ormai un'icona delle compilation anni '90 e conosciuto in ogni parte del pianeta.
Il secondo elemento che ha dato vita ai Kaigo è GIANLUCA MOSOLE. Polistrumentista, arrangiatore e chitarrista giudicato tra i più talentuosi a livello europeo nell'ambito jazz/fusion, con svariati lavori discografici all'attivo e collaborazioni con musicisti di livello mondiale.
I KAIGO Nel 1997, firmano il primo contratto con la Sugar di Caterina Caselli e pubblicano il cd "CON L'ACCENTO SULLA I". Nelle maggiori radio italiane si distinguono i pezzi "La La La" e "Fammi Volare", che portano il gruppo alle due edizioni del '97 e '98 di San Remo giovani, guadagnando grandi approvazioni dalla critica. Nel 1999 cambiano etichetta discografica e firmano per la WEA il secondo contratto, di conseguenza pubblicano "FREEABILE". Il singolo è una cover, con testo in italiano scritto da Losito e riarrangiata da Mosole, dal titolo "Dove Sei", l'originale si chiamava "Lovely Day" composta da Bill Withers. Anche questo brano passa con buona frequenza in tutte le principali radio. Nel 2000, per seguire progetti solistici, i due leader interrompono la collaborazione.
E veniamo ai giorni nostri dove Losito e Mosole si rimettono insieme per riprendere idee vecchie e nuove, e durante il lockdown finiscono “KAIGO III”. Questo terzo episodio a differenza dei due precedenti, è interamente cantato in inglese e quindi entra a far parte del progetto anche l’autore e compositore londinese Kareem Shabazz.
Dopo "Everybody here whants you" uscito le scorse settimane, ecco il nuovo singolo di Kaigo che si intotola "Nothing You Can Do". Il sound di dichiarata ispirazione Soul riprende le armonie 80/90 e in parte anche le sonorità SynthWave tanto utilizzate nel pop dei giorni nostri.
More from Irma

Make Default

Save
Embed a player for
Copy the above code and paste it into your website or blog.
© 2002-2021 Traxsource, Inc.

afem-approved

Add New Cart